Hai mai sentito parlare del Qigong? Se la risposta è no, preparati a scoprire una pratica antica che potrebbe trasformare la tua visione del benessere.

Il Qigong, una disciplina cinese che combina movimenti del corpo, respirazione controllata e meditazione, è una delle gemme nascoste della medicina tradizionale cinese. Ecco perché è particolarmente rilevante per gli anziani e i loro caregiver.

 

Un Tuffo nel Passato: Le Radici del Qigong

In un recente articolo, Michael Naparstek, docente di Studi Religiosi all’Università del Tennessee, esplora l’importanza delle pratiche taoiste per il benessere del corpo e della mente. Naparstek sottolinea come discipline antiche come il qigong siano fondamentali per armonizzare il corpo con l’ambiente circostante e promuovere una salute duratura.

Il Qigong non è solo un insieme di esercizi fisici e respiratori; è una vera e propria filosofia di vita. Radicato profondamente nella tradizione taoista, il Qigong mira a coltivare il qi, o energia vitale. Secondo Naparstek, queste tecniche non solo migliorano la salute fisica, ma anche quella mentale ed emotiva, offrendo ai praticanti un modo per mantenere l’equilibrio e l’armonia con la natura.

 

Perché il Qigong è Importante per gli Anziani

La vecchiaia porta con sé una serie di sfide fisiche e mentali, e il Qigong può essere una risorsa preziosa per affrontarle. Studi recenti hanno dimostrato che il Qigong può migliorare numerosi aspetti della salute, specialmente per quanto riguarda condizioni croniche come l’artrite e i problemi cardiovascolari. 

Ad esempio, una revisione globale ha evidenziato che il Qigong può ridurre significativamente i sintomi dell’artrite, migliorando la mobilità e riducendo il dolore.

Inoltre, è stato dimostrato che il Qigong ha un impatto positivo sulla salute cardiovascolare, riducendo la pressione sanguigna e migliorando la funzione cardiaca .

praticante qi gong

Ma i benefici non si fermano qui. Il Qigong può anche ridurre lo stress, migliorare la qualità del sonno e promuovere un senso generale di benessere.

Un articolo dell’International Journal of Health Sciences ha rilevato che i praticanti di Qigong mostrano livelli di stress significativamente ridotti e una migliore qualità del sonno rispetto a chi non pratica. Questo è particolarmente importante per gli anziani, che spesso affrontano problemi di insonnia e ansia.

Inoltre, il Qigong è una pratica estremamente versatile e accessibile. Può essere adattato alle diverse capacità fisiche, rendendolo perfetto per gli anziani. Non richiede attrezzature speciali e può essere praticato praticamente ovunque. Questa accessibilità lo rende una scelta ideale per migliorare la qualità della vita degli anziani senza la necessità di grandi investimenti o strutture specifiche.

 

Qigong e Caregiving: Un Abbinamento Perfetto

Per i caregiver, integrare pratiche come il Qigong nella routine quotidiana dei propri assistiti può rappresentare un potente strumento per migliorare la loro qualità della vita. Non solo si tratta di esercizi che possono essere adattati a diverse capacità fisiche, ma favoriscono anche un senso di calma e benessere generale.

Naparstek evidenzia come la visione taoista del corpo, che vede l’individuo come un microcosmo dell’universo, possa offrire preziose lezioni su come affrontare le sfide della salute in modo olistico. Incorporare queste discipline può aiutare i caregiver a promuovere non solo la longevità, ma anche una vita più felice e in armonia con l’ambiente circostante.

Incorporare il Qigong nelle routine di cura quotidiana non solo beneficia gli assistiti, ma può anche avere un impatto positivo sui caregiver stessi. Praticare il Qigong insieme ai propri cari può creare momenti di connessione e ridurre lo stress per entrambi. Un articolo della Caregiver Health Journal suggerisce che i caregiver che praticano Qigong riferiscono livelli di stress più bassi e una migliore gestione delle proprie responsabilità quotidiane .

 

La Rivoluzione del Benessere Olistico

Il Qigong sta guadagnando popolarità in tutto il mondo, e non è difficile capire perché. Oltre alla sua efficacia, il Qigong promuove una visione olistica della salute che è sempre più apprezzata nel mondo moderno. In un’epoca in cui lo stress e le malattie croniche sono all’ordine del giorno, pratiche come il Qigong offrono una via d’uscita, un ritorno a uno stile di vita più equilibrato e armonioso.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha incluso il Qigong nella sua Strategia per la Medicina Tradizionale 2014-2023, riconoscendo i suoi benefici e promuovendone l’integrazione nei sistemi sanitari globali. 

Questo riconoscimento ufficiale sottolinea l’importanza del Qigong come strumento di salute pubblica, in grado di migliorare la qualità della vita di milioni di persone.