Ragazza giovane e donna anziana sorridono

Attività del Caregiver

Quando ti prendi cura di qualcuno, potresti trovarti a dover fare molte cose che non hai mai fatto prima. Scopri quali potrebbero essere le attività e i compiti quotidiani inclusi nelle responsabilità di cura, sia se sei un familiare che un caregiver professionale.

Ecco cosa devi sapere riguardo alla fornitura di assistenza personale e di conforto.

I compiti di base del caregiver potrebbero includere:

  • Bagno e cura personale
  • Lavanderia e assistenza nell’abbigliamento
  • Acquisto di cibo e preparazione
  • Pulizie leggere
  • Gestione dei farmaci
  • Trasporto
  • Assistenza alla mobilità
  • Compagnia e supporto emotivo
  • Comunicazione con i medici e monitoraggio dei farmaci
  • E molto altro ancora

Cosa dovresti sapere quando si parla di assistenza personale?

Cura Fisica

Quasi nessuno ha esperienza con molti degli aspetti della cura fisica. Ti consigliamo di chiedere al medico, all’infermiere o all’assistente sanitario cosa dovresti fare. Chiedi loro di mostrarti come farlo. È sempre una buona idea prendere appunti, fare un video o avere un amico presente per registrare le istruzioni.

Ecco alcuni argomenti che potrebbero essere applicabili:

  •  Sollevamento e Movimento: Quali sono le tecniche corrette?
  •  Pannoloni: Quali sono le procedure per l’uso e la pulizia?
  •  Ulcere da pressione: Come possono essere prevenute le piaghe da decubito?
  •  Incontinenza: Qual è il modo migliore per gestirla?
  •  Bagno e Cura della Pelle: quali sono i prodotti migliori?
  •  Igiene Orale: Con quale frequenza deve essere fornita l’igiene orale? Ci sono prodotti che rendono più semplice?

Pasti

Hai bisogno di sapere se c’è una dieta speciale da seguire o se ci sono particolari preparazioni alimentari da fare per rendere il cibo più facile da mangiare?

Spesso le persone sviluppano preferenze alimentari particolari; se il paziente ha delle preferenze, cerca di accontentarlo. Ora non è il momento di stressarsi per cucinare senza grassi o assicurarsi di mangiare abbastanza broccoli.

Coinvolgi amici e familiari, saranno felici di poterti aiutare cucinando qualcosa per voi!

Abbigliamento

Opta per capi lavabili, che non necessitano di essere stirati e che sono facili da indossare e da togliere: renderanno la vita molto più semplice.

Comunicazione

Grazie ai telefoni cellulari, ai tablet e ai computer, comunicare è diventato molto più facile, sempre che tutti sappiano usarli.

Se l’utente ha difficoltà con la tecnologia, potrebbe essere utile programmare un telefono semplice per semplificare le chiamate.

Quali sono i problemi di sicurezza domestica che i caregiver familiari e non familiari dovrebbero affrontare?

Dai uno sguardo attorno alla tua casa. Gli oggetti di uso comune potrebbero diventare pericolosi quando ci si prende cura di una persona con necessità speciali. Ad esempio, i tappeti o le aree di passaggio potrebbero diventare un rischio di inciampo, e potrebbe essere necessario mettere una serratura per bambini sui forni a microonde.

Alcuni suggerimenti specifici includono:

  • Installare corrimani per agevolare il movimento da una stanza all’altra
  • Utilizzare un sedile del water rialzato per rendere più facile sedersi e alzarsi
  • Posizionare barre di sostegno vicino al water e nella doccia o nella vasca da bagno
  • Mettere tappeti antiscivolo sui pavimenti per evitare scivolate
  • Utilizzare luci notturne a LED con lunga durata per migliorare la visibilità durante la notte
  • Installare allarmi antincendio e rilevatori di monossido di carbonio e assicurarsi di avere estintori a portata di mano
  • Assicurarsi che i numeri di emergenza siano ben visibili e facilmente accessibili
  • Prendere precauzioni contro le chiamate indesiderate considerando l’acquisto di un bloccatore di chiamate programmabile per telefoni fissi o programmando i telefoni cellulari per rifiutare le chiamate non presenti nei contatti.

Con il passare del tempo, potrebbe essere necessario dotarsi di attrezzature specializzate come letti ospedalieri, sollevatori o sedie a rotelle. Parla con il tuo team di assistenza per trovare la soluzione migliore e scoprire come ottenerla.

 

Non perdere le connessioni con amici e familiari!

Ecco alcuni suggerimenti su come i caregiver familiari e non familiari possono coltivare connessioni e relazioni:

– Crea un gruppo su un social media, scegliendo le impostazioni sulla privacy che preferisci. In questo modo, un unico post può raggiungere tutto il gruppo.

– Alcune persone iniziano a tenere un blog per aggiornare gli altri sullo stato della persona assistita.

– Le visite in persona dovrebbero essere fatte solo da coloro che il paziente e il caregiver desiderano veramente vedere.

– Non esitare a rifiutare visite se il paziente non se la sente o non vuole visitatori. Offri di consegnare un messaggio o di trasmettere i migliori auguri. Non c’è niente di maleducato nel rifiutare una visita indesiderata.

– È comune ricevere consigli non richiesti, talvolta scomodi o ignoranti, da parte di altre persone riguardo ai trattamenti o a ciò che si sta facendo. Anche se bene intenzionati, è meglio rispondere in modo gentile e breve.

 

Il Medico a Casa offre un servizio di medico a domicilio per aiutare i caregiver e i loro familiari e rendergli la vita più semplice e comoda 💙

 

Fonti: caringinfo.org