Il blog di il Medico a Casa. Tutte le notizie e gli approfondimenti su salute, benessere e nuove terapie mediche.

MSA / IL MEDICO A CASA VINCE IL PREMIO MARINCOVICH

2023-05-19T19:53:19+02:009 Maggio 2023|

Si intitola “Sopravvivenza: 30 ore in una zattera”, l’articolo firmato dal giornalista Nico Caponetto e pubblicato dalla rivista NAUTICA che ha vinto, il 13 aprile scorso, la XIV edizione del premio letterario “Carlo Marincovich”. Due uomini e una donna, naufraghi volontari In esso si racconta l’esperienza dell’autore e di due volontari, un uomo e una

BASTA CON LE VIOLENZE AGLI INFERMIERI

2023-03-21T20:59:00+01:0021 Marzo 2023|

Nel corso della trasmissione UnoMattina, il ministro della Salute Orazio Schillaci ha dichiarato che, in collaborazione con il ministero dell’Interno, è stato aumentato il numero dei presidi di polizia all’interno degli ospedali, con l’obiettivo di contenere il fenomeno delle violenze a carico degli operatori sanitari. Già nel gennaio 2020, la Federazione Nazionale delle Professioni Infermieristiche,

COVID: QUINTA DOSE DI VACCINO E MULTE

2023-01-11T12:19:34+01:0011 Gennaio 2023|

Con il nuovo anno, l’aumento di contagi registrato in Italia e il dilagare dell’infezione in Cina, con il relativo allarme generato dai voli provenienti dall’Estremo Oriente, ha riportato in primo piano il tema delle vaccinazioni, in qualche modo dimenticato durante gli ultimi mesi del 2022. Vale dunque la pena di fare il punto della situazione

AUTOLESIONISMO E SUICIDIO: I SEGNI PREMONITORI

2022-10-20T19:45:59+02:0020 Ottobre 2022|

Prese singolarmente, le due parole giapponesi hiku (tirare) e komoru (chiudersi) non suonano in modo particolarmente drammatico. Ma messe insieme nel composto hikikomori possono assumere contorni addirittura tragici. Parliamo del fenomeno per il quale un giovane, anche pre-adolescente, si ritira in totale solitudine potendo maturare propositi autolesionistici. A generare allarme sono i dati presentati dallo

IN ATTESA TRA POLEMICHE LO SCONTO SULLA QUARANTENA

2022-08-31T20:12:56+02:0031 Agosto 2022|

È assolutamente normale che, nel seguire l’evoluzione della pandemia di Covid-19, cambino le regole di comportamento. Qualcuno, però, sospetta che alle poco concordi opinioni degli scienziati si sommino le diverse pressioni derivanti dalla campagna elettorale in corso, aumentando nel pubblico il già notevole disorientamento dei mesi passati, con il risultato di spingerlo ancor di più

VACCINO ANTI-COVID: FACCIAMO CHIAREZZA SULLA QUARTA DOSE

2022-07-14T19:20:39+02:0014 Luglio 2022|

A giudicare dalle dichiarazioni che circolano sui social e tra i blog sembra proprio che non siano chiare a tutti le specifiche riguardanti la somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid. Poiché, a quanto pare, è l’accavallarsi delle definizioni a creare un po’ di confusione, cerchiamo di chiarire bene le cose. Con la circolare dell’11

PERCHÉ SI CELEBRA IL 12 MAGGIO LA GIORNATA DELL’INFERMIERE

2022-05-10T20:44:43+02:0010 Maggio 2022|

Su una parete esterna di Villa Colombaia, a Firenze, c’è una targa con su scritto: ”Ricordiamo il grande cuore di Florence Nightingale, la ‘signora della lampada’ qui nata il 12 maggio 1820 che dagli strazi della guerra e dall’eroica dedizione d’infermiera trasse determinazione a creare il servizio di assistenza sanitaria degno di un mondo civile”.

VACCINO ANTI-COVID: PARTE IN SORDINA LA QUARTA DOSE

2022-04-20T00:17:51+02:0020 Aprile 2022|

Come stabilito dal Ministero della Salute, il 14 aprile scorso è iniziata la somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid, altrimenti detta “secondo booster”. Ad esserne interessati, gli ultraottantenni, gli anziani residenti nelle RSA - Residenze Sanitarie Assistenziali - e i soggetti over 60 in condizioni di elevata fragilità. Purtroppo, però, la risposta da parte

VACCINO ANTI-COVID: QUARTA DOSE SUBITO O TRA UN PO’?

2022-04-22T12:04:41+02:0031 Marzo 2022|

In questo periodo, quasi tutte le persone che qualche mese fa hanno ricevuto la terza dose di vaccino stanno cercando di capire se i tempi siano o meno maturi per ricevere la quarta. È una necessità di informazioni che prende spunto, innanzi tutto, dalla durata della copertura vaccinale, dichiarata dagli specialisti in termini non sempre

L’OMS LANCIA L’ALLARME PROFUGHI UCRAINI

2022-03-16T09:41:03+01:0016 Marzo 2022|

L’ondata di profughi generata dalla crisi ucraina – 2.800.000 è la quantità complessiva valutata nel momento in cui scriviamo – sta già interessando l’Italia, anche perché nel nostro Paese vive e lavora una delle più vaste comunità di quel Paese martoriato. Qualcosa come 240.000 persone. Se è vero che, in media, ciascuna di queste potrà